300 MINUTI PER SMETTERE DI FUMARE

300 MINUTI PER SMETTERE DI FUMARE

La risposta che cercavi per liberarti dal fumo … è già dentro di te!

Possiamo scoprirla insieme.

a Bologna, Via degli Angeli, 24/a presso l’associazione “Un passo dopo l’altro”

Eugenio M. Bianchi

Terapeuta del tabagismo

SEMINARI PROGRAMMATI CON CONTINUITA’

I Corsi si tengono generalmente di sabato dalle 14,00 alle 19,15

(su richiesta è possibile stabilire altre giornate)

E’ POSSIBILE PRENDERE APPUNTAMENTI, ANCHE INDIVIDUALI, IN DATE DA CONCORDARE.

PER I SOCI POSSIBILITA’ DI INCONTRI PRELIMINARI GRATUITI SU RICHIESTA PER ILLUSTRARE IL METODO.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO COMPRENDE: ISCRIZIONE, MATERIALE DIDATTICO, ASSISTENZA INDIVIDUALE NEL PERIODO SUCCESSIVO PER TUTTO IL TEMPO CHE SI RENDA NECESSARIO, EVENTUALE DIRITTO A FREQUENTARE NUOVAMENTE IL CORSO SENZA ULTERIORI  COSTI.

La quota di partecipazione al corso (individuale: € 350 – di gruppo: € 300) e la quota di adesione all’associazione (€ 10) potranno essere versate: 1. presso la sede legale dell’associazione (Formigine, Via Valdrighi, 23) in data e orario da concordare con ogni singolo partecipante;   2. a mezzo bonifico bancariocon maggiorazione di 2 Euro, intestato all’Associazione Culturale di Promozione Sociale Il Sentiero dell’Armonia - IBAN:  IT 33 Z 05387 66781 000002079415  - Causale: Corso 300 minuti per smettere di fumare e quota di adesione all’associazione + nome del partecipante.

 Iscrizioni e informazioni: Barbara  333 2962579 - ilsentierodellarmonia@gmail.com

Eugenio Bianchi si è laureato in filosofia nel 1989 a Bologna. Fumatore egli stesso per quasi trent’anni, dopo svariati tentativi di smettere di fumare, tutti infruttuosi, nel 2005 sperimenta ed applica su di sé con successo un semplice metodo per smettere di fumare, basato su un approccio psicologico.
Al termine di un periodo di studio dedicato all’argomento del fumo, elabora un proprio metodo basato su recenti acquisizioni nei campi della psicologia del cambiamento, della formazione della persona, della filosofia.
Tutt’altro che teorico, tale metodo è basato su semplici esercizi attraverso i quali si impara a riconoscere e trasformare le convinzioni che maggiormente ci ostacolano nel tentativo di smettere di fumare.
Dal 2006 decide di proporsi come guida ed aiuto per chi è alla ricerca di una soluzione al problema del fumo. I corsi, sia in forma individuale che in piccoli gruppi, assicurano un risultato positivo nel 70% dei casi.

  300 MINUTI per Smettere di Fumare®

Smettere di fumare è principalmente una “questione di testa”.

L’approccio presentato e utilizzato da Eugenio Bianchi è perciò di tipo psicologico. Non è necessario fare ricorso né a farmaci né a trattamenti corporei. 
Basato su semplice esercizi, questo metodo porta in poche ore alla completa comprensione del meccanismo della nicotina, soprattutto nelle sue implicazioni mentali.

Ogni anno, nei paesi industrializzati, centinaia di migliaia di persone abbandonano la sigaretta. In Italia, nel 2004, lo hanno fatto circa mezzo milione di persone (l’1% circa della popolazione nazionale). Smettere di fumare, dunque, si può.
Spesso il fumatore vive la contraddizione di essere perfettamente in grado di controllare tutti i principali ambiti della propria vita (affetti, lavoro, denaro), ma di essere invece controllato dal fumo. La credenza diffusa è che smettere di fumare sia difficile, e che un metodo che realmente aiuti in questo delicato frangente non esista.
Quello che ci vorrebbe è un metodo semplice, pratico, possibilmente veloce, in grado di assicurare risultati certi e duraturi senza dover passare attraverso inopportune sofferenze. Bene, un metodo con queste caratteristiche c’è. Esiste infatti una semplice metodologia per smettere definitivamente di fumare senza far ricorso ne’ a farmaci o trattamenti corporei (cerotti alla nicotina, gomme da masticare, magneti, graffette, agopuntura o altro), ne’ all’ipnosi.
Questo metodo si basa sulle più recenti acquisizioni nei campi della psicologia del cambiamento, della formazione della persona, della filosofia. Tutt’altro che teorico, tale metodo è basato su semplici esercizi, attraverso i quali impariamo a riconoscere quali credenze relative a noi stessi (in quanto fumatori) ci ostacolano maggiormente nel tentativo di smettere. In pratica, impariamo a familiarizzare con i nostri dubbi, le paure e quant’altro riteniamo essere le difficoltà nello smettere di fumare.
La dipendenza dalla nicotina è principalmente un problema di natura psicologica (nel senso che la dipendenza fisica può essere facilmente superata); si tratta quindi di fare, sempre tramite semplici esercizi, un esame critico su quali convinzioni noi, da fumatori, senza saperlo effettivamente alimentiamo ed utilizziamo. Una volta compreso che tali credenze non solo ci ostacolano, ma ci tengono prigionieri in una condizione che non ci interessa più, basterà distruggerle e sostituirle, ancora una volta mediante esercizi pratici, con nuove credenze le quali, finalmente, ci permetteranno di accettare una nuova immagine di noi stessi liberi dalle sigarette.

PROGRAMMA DEL CORSO 

Il corso ha una durata di cinque ore circa, comprese le pause, ed è così articolato: 

-          Test iniziali per valutare la dipendenza nei suoi vari aspetti: fisiologici, psicologici, gestuali e sociali.

-          Le convinzioni: cosa sono, come si formano, in quale modo è possibile trasformarle.

-          Esplorazione delle convinzioni profonde di ciascun fumatore.

-          Un modello psicologico: esercizi sui condizionamenti.

-          Aspetti fisiologici: il trabocchetto della nicotina.

-         Aspetti mentali: desiderio e dipendenza psicologica.

-          Il ruolo della volontà.

-          La scelta del momento giusto.

-          Preparare una strategia: scoprire e controllare i fattori scatenanti. Metabolismo e controllo del peso.

-          La scelta del giusto atteggiamento.

-          Esercitazioni finali.

Ogni partecipante viene seguito individualmente dopo il seminario per tutto il tempo che si rende necessario.

IL SEMINARIO E’ RISERVATO AI SOCI.

 

TESTIMONIANZE:

Pietro – 7 Dicembre 2013

L’ANIMA È DIVERSA DAL VISO CHE GUARDI NELLO SPECCHIO                                                

Non conosco Bologna. Sono le 12:00 quando mi trovo al Bar degli Etruschi a 200 metri da Porta Castiglione mentre mangio una pizzetta.

Ho appuntamento con il Dottor Bianchi nel primo pomeriggio per smettere di fumare.

Sono partito alle 9:45 per smettere di fumare da Castelvetro di Modena. Bisogna partire da qualche parte per smettere di fumare. Non smetti di guidare l’auto non smetti di guardare un bel film che ti piace. Ma un bel giorno vai dal dottore e ti dice: “Ah, tra le altre cose smetta di fumare!”. Ma perché mentre riduci la pasta e le calorie non smetti di fumare? E poi dicono che è solo un vizio.

BOOMM!!!!!!!

1 RISVEGLIO: un treno mi investe inizia il ricovero dal Dottor Bianchi che mi sveglia dal coma;

1 SCOPERTA: non so se sono un vivo che sta per morire o un morto che sta per vivere.

2 RISVEGLIO: il posto dove inizio a fumare si chiama Castiglione Cosentino palazzo Nervoso circa 20 anni fa. Il posto dove mi trovo si chiama via degli angeli in porta Castiglione Bologna;

2 SCOPERTA: (la più importante): l’anima è diversa dal viso che guardi nello specchio. Non chiedetemi cosa significhi, non l’ho capita neanche io, ci sto  ancora lavorando… per questo è la scoperta più importante.

3 RISVEGLIO: io sono drogato di nicotina. E’ strano, ti fanno l’alcool-test, ma non ti fanno la nicotina-test;

3 SCOPERTA: un drogato di nicotina è incapace di intendere e volere.

4 RISVEGLIO: ho pietà di me. Io non decido di fumare; fumo e basta;

4 SCOPERTA: dopo 5 ore di VIAGGIO con il Dottor Bianchi prima di salutarci gli chiedo: “E ora cosa faccio?” E lui con grazia mi dice: “Fai quello che facevi prima, cioè fai quello che senti”.

5 RISVEGLIO: quando ti svegli e riacquisti la facoltà di intendere e volere tutto cambia;

5 SCOPERTA: quando tutto cambia cambi anche tu.

6 RISVEGLIO: senza alcuna apparente presa di posizione NON FUMO. Oggi è l’8 dicembre, per una strana coincidenza nel giorno dell’Immacolata così come, per me cattolico, passo questo giorno immacolato dal fumo;

6 SCOPERTA: in me si è operata una metamorfosi. Non sono più lo stesso, ora capisco il sogno dell’altra notte: l’anima è diversa dal viso che guardi nello specchio (non è vero che l’ho capita ma mi piace sempre più).

7 RISVEGLIO: ho iniziato un percorso di compassione: non ho deciso di smettere di fumare eppure NON FUMO,  non mi da fastidio il fumo, né chi fuma, ma provo pietà per me e tutti i sofferenti;

7 SCOPERTA: chiedo al Dottor Bianchi perché è difficile smettere di fumare e il Dottor Bianchi, con inusitata grazia, mi risponde: “Perché semplicemente vuoi ciò che vuoi”.

8 RISVEGLIO: sono nato di nuovo. Il Dottor Bianchi mi ha riportato allo stadio del -non fumatore-, lo stadio originario;

8 SCOPERTA: non ho deciso di smettere di fumare, ma, strano, non mi va più di fumare.

9 RISVEGLIO: il Dottor Bianchi mi svela un segreto della vita: “Cosi in alto cosi in basso, tra il difficile e il fare è solo una questione di fede”;

9 SCOPERTA :  IN OBLIO A NIKO

NON MI VOLTERO’ PIU’ PER NON DIVENTARE LA TUA STATUA DI SALE

NON ASCOLTERO’ PIU’ IL TUO CANTO DELLE SIRENE PER NON INFRANGERMI IN TENEBRE E MAROSI

NON RIEMPIRO’ PIU’ IL TUO POZZO SENZA FONDO

E NON BERRO’ PIU’ ALLA TUA ACQUA CHE NON DISSETA

MI SCOSTERO’ DA EVOLUZIONI DI ESALAZIONI VELENOSE

NON POSSO NIENTE PER LA MORTE GIA’ VISSUTA

E CHIEDO PERDONO A ME STESSO SE PER RESPIRARE MEGLIO

HO MESSO UN CAPPIO AL COLLO

MA GIURO NON CONFONDERO’ PIU’ LA BREZZA DEL MARE

O IL SOLLETICO DELL’ARIA DI MONTAGNA

E MI ACCORGERO’ DELLA DIFFERENZA TRA IL FUMO DI UN CAMINO

E IL FUMO DI UN CRETINO.

     a Eugenio maestro di libertà, grazie!

 

LUCA – 26 ottobre 2015

Ciao a tutti ,mi chiamo Luca Forlani. Io e mia moglie siamo due di quelle persone fortunate che hanno partecipato a “300 minuti per smettere di fumare”. I 300 minuti sono solo l’inizio di un bellissimo viaggio dentro di se’ che ci porta a provare piacere nel non fumare, mentre prima credevamo fosse piacevole farlo… Auguro buon viaggio a tutti.

Grazie ancora, Eugenio!

 

Contattaci se Interessato/a:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto
Specificare il Corso

Il tuo messaggio

Invio...



I commenti sono chiusi.